Compilare D.S.U. per l’ISEE

tascaInformazioni e documenti necessari per la compilazione della dichiarazione sostitutiva unica D.S.U.
Per la compilazione della dichiarazione è necessario, in linea generale, disporre delle informazioni e dei documenti di seguito riportati se esistenti, relativamente a tutti i componenti il nucleo familiare:

  1. dati anagrafici e codici fiscali
  2. gli estremi di registrazione del contratto di locazione e il relativo canone annuale, se la casa di abitazione del nucleo è in locazione
  3. codice azienda ASL
  4. attività svolta
  5. ultima dichiarazione dei redditi presentata – modello unico, modello 730 – o ultimo modello CUD, in caso di mancata presentazione della dichiarazione
  6. ammontare complessivo del patrimonio mobiliare al 31 dicembre dell’anno precedente alla presentazione della dichiarazione (depositi bancari/postali, titoli di stato, obbligazioni, quote di partecipazione in società, ecc.) e i dati relativi agli intermediari che custodiscono/gestiscono tale patrimonio (ad esempio il codice CAB e ABI per la banca)
  7. valore, come definito ai fini ICI e in base alla quota posseduta, dei singoli immobili (fabbricati, terreni) posseduti al 31 dicembre dell’anno precedente alla presentazione della dichiarazione
  8. valore della quota capitale residua dei mutui relativi agli immobili indicati nella dichiarazione (ammontare al 31 dicembre dell’anno precedente alla presentazione della dichiarazione)

Per la presentazione della dichiarazione é necessario, inoltre, esibire al Caf un documento di identità non scaduto o la carta di soggiorno.
reddito
La dichiarazione deve essere sottoscritta dal cittadino che si assume la responsabilità dei dati dichiarati sui quali possono essere effettuati controlli, per accertarne la veridicità, da parte degli Enti erogatori anche tramite la Guardia di Finanza. Il rilascio dell’ISE e ISEE e’ gratuita.

ISEE e ISE cosa sono?

IseeCosa sono gli indicatori ISE e ISEE e a cosa servono
Approfondiamo questo tema poiche’ questi documenti sono i documenti richiesti per l’accesso all’Emporio.
L’ISE – indicatore della situazione economica – e l’ISEE – indicatore della situazione economica equivalente – rappresentano due parametri che permettono di valutare in maniera sintetica le condizioni economiche delle famiglie quando si richiedono prestazioni sociali agevolate o l’accesso agevolato ai servizi di pubblica utilità, vale a dire prestazioni la cui erogazione dipende dalla situazione economica del richiedente.

L’ISE riguarda la situazione economica familiare nel suo complesso, mentre l’ISEE scaturisce dal rapporto tra l’ISE e l’indice ricavato dalla scala di equivalenza stabilita dalla legge secondo il numero dei componenti del nucleo familiare e la tipologia del nucleo (con inabili, un solo genitore, ecc.).
retePer il calcolo di tali indicatori il cittadino è tenuto a presentare una dichiarazione, definita dichiarazione sostitutiva unica (D.S.U.), nella quale occorre indicare la composizione e le caratteristiche del nucleo familiare del richiedente, i relativi redditi e il patrimonio mobiliare e immobiliare.

La dichiarazione sostitutiva è detta unica perché si compila una sola volta l’anno (ha una validità di 12 mesi) e vale per tutti i componenti il nucleo familiare.

E’ comunque possibile presentare una nuova dichiarazione quando, nel periodo di validità della dichiarazione, intervengono fattori che mutano la composizione del nucleo familiare o la situazione economica o nel caso in cui l’Ente erogatore, per concedere la prestazione, richieda un’attestazione con valori aggiornati rispetto alla dichiarazione precedente, anche se ancora valida.

ESEMPIO DI SIMULAZIONE CALCOLO ON LINE DELLA DICHIARAZIONE

Translate »