EMPORIO CHIUSO VENERDI 24 APRILE

Ci scusiamo ma l’emporio non aprira’ per la distribuzione il giorno Venerdi 24 aprile.

La distribuzione alimentare in accordo con gli enti competenti e’ stata delegata ai comuni di residenza sui fondi Emergenza COVID19. L’emporio potrebbe aprire l’ 8 maggio secondo le nuove prescrizioni del prossimo Decreto Ministeriale per gli utenti con tessera valida al 31 gennaio 2020. Chi non ha ancora ricevuto i pacchi alimentari e ha urgenza di cibo, deve urgentemente presentare la domanda di aiuto al comune di residenza.
INDICAZIONI PER PRESENTARE LA DOMANDA
Per informazioni o richieste mail: emporiovaltaro@gmail.com o cell. 3286724506.

COME RICHIEDERE I BUONI SPESA EMERGENZA COVID19

VENERDI’ 10 Aprile 2020 EMPORIO CHIUSO

La situazione di emergenza che ha ridotto l’attivita’ dell’Emporio ha sollecitato il Consiglio dei Ministri ad attivare aiuti specifici alle persone che si sono trovate in difficolta’ o che erano gia’ in difficolta’.  Sono stati attivati 400 milioni per aiuto diretto al sostegno alimentare con erogazione DA PARTE DEI COMUNI di buoni spesa o pacchi alimentari.

COME E DOVE RICHIEDERE QUESTI AIUTI per eventuali aiuti alla compilazione della domanda si puo’ richiedere al centro di ascolto dell’EMPORIO cell. 3286724506

Comune di BORGO VAL DI TARO

numero unico + 39 335 1331257

DOVE FARE DOMANDA

DICHIARAZIONE AUTOCERTIFICATA COMUNE DI BORGOTARO

COMUNE DI BEDONIA DOVE FARE DOMANDA

COMUNE DI COMPIANO DOVE FARE DOMANDA

COMUNE DI SOLIGNANO DOVE FARE DOMANDA

COMUNE DI ALBARETO DOVE FARE DOMANDA

COMUNE DI VALMOZZOLA tel. 052567114

COMUNE DI BERCETO DOVE FARE DOMANDA

COMUNE DI TORNOLO
TELEFONO: 0525/826162 – 0525/824501 mail: g.mazza@comune.tornolo.pr.it

400 milioni di euro ai Comuni per erogare buoni spesa e generi alimentari

“I 400 milioni verranno distribuiti tra gli 8000 Comuni, nasceranno dei buoni spesa e confidiamo che i sindaci sin dall’inizio della prossima settimana siano in grado di erogare i buoni o consegnare direttamente le derrate. Non vogliamo lasciare nessuno solo, abbandonato a se stesso” Premier Conte

E’ gia’ stato pubblicato il decreto sulla Gazzetta ufficiale, per gli aiuti concreti alle famiglie in difficolta’. L’emergenza del COVID19, ha coinvolto molte famiglie che gia’ erano in una situazione di fragilita’. Lavoratori temporanei, famiglie mono-genitoriali, situazioni di malattia e di disagio, persone che hanno improvvisamente perso il lavoro. Famiglie che lavorano tutte in un unica attivita’ o attivita’ diverse, ma chiuse per l’emergenza. Il Governo ha attivato attraverso i comuni aiuti considerevoli per questi mesi di emergenza.

Il Governo ha sollecitato i comuni a svolgere con celerita’ l’erogazione dei buoni spesa o la devoluzione dei generi di prima necessita’, attraverso i Servizi Sociali comunali e la protezione civile, nonche’ il terzo settore.

DPDM 29 mearzo 2020

Translate »